Seguici su Facebook > Instagram > YouTube

POTENZA

Eravamo viaggiatrici in cerca di condivisione. Oggi siamo rete, parole, azioni e grazie a un gruppo di donne torinesi siamo diventate Potenza Città per le Donne, perché le donne sono capaci di stare insieme e abbattere quei muri che sono metafora di confini imposti.
Siamo state le prime che hanno scelto di seguire il percorso di Torino Città per le Donne per recidere i fili spinati delle discriminazioni di genere e incamminarsi in una rete dove il protagonismo delle donne si trasformi in bene comune per rimettere in circolo idee inclusive per le donne e per la nostra città. E siamo certe che molte altre città si uniranno a noi.
È il tempo delle donne, è il tempo che Potenza diventi una città pensata “per le donne”.
Chi viene con noi?

Leggi il ManifestoSottoscrivi il Manifesto



FONDATRICI

Simona Bonito

freccia

Esperta in comunicazione e processi formativi, animatrice culturale e social media manager per passione, multitasking per sopravvivenza. Ho l'oceano nella testa e una città di pietra nel cuore, rigorosamente lucana, dove mi sono laureata in scienze della comunicazione con una tesi in
psicologia cognitiva e dove ancora oggi, vivo e lavoro. Da oltre vent’anni sono la project manager di una società di formazione e mi occupo di europrogettazione e gestione dei fondi comunitari e sono docente a contratto di organizzazione aziendale. Da quando è stata fondata, curo le relazioni
esterne, la promozione, la comunicazione e la progettazione culturale di Letti di Sera di cui sono diventata la direttrice e di conseguenza svolgo le stesse attività anche per la Notte Bianca del Libro Festival. Mangio pane e libri da quando avevo cinque anni e da allora non ho più smesso;
sarà per questo che sono sempre in sovrappeso. Fondamentalmente amo leggere perché non so volare. E perché ho un debole per le parole.

Patrizia Bianco

freccia

Nata a Potenza, dove vive e lavora. Consegue la laurea in Economia e il PhD in Economia dell’Ambiente continuando a coltivare la sua passione per la letteratura. Nel 2018 viene pubblicata la sua prima opera, un memoir autobiografico, “Controcanto, verso il vento” pubblicato da Kimerik Editore in cui affronta il tema dell’adozione e il ritorno alle origini di sua figlia sulle rive del Mar d’Azov seguendo le tracce dei ricordi d’infanzia della bimba oggi adolescente.
Nel 2020 esce il suo secondo romanzo “RADICI LUCANE” edito da Santelli Editore che narra le vicende di una famiglia patriarcale nell’arco di tre generazioni ambientata nella Basilicata degli anni ’30 ricostruita dall’ultima discendente Teodora, nata e cresciuta al Nord, per svelare un mistero che ha sempre avvolto il passato di sua madre. Il lavoro ha vinto, insieme a altri riconoscimenti, lo Special PITCH KOBO WRITING LIFE 2018.

Virginia Cortese

freccia

Giornalista. Sono l’addetto stampa ordine Psicologi della Basilicata, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Potenza, Caritas Diocesana di Potenza, Muro Lucano, Marsico Nuovo.

Margherita Pace

freccia

Imprenditrice nel settore agroalimentare. Da sempre completamente assorbita nel lavoro, ma ciclonica timoniera dell’azienda di famiglia che porto avanti con tenacia e determinazione. Attenta alle tematiche di genere e al mondo che desidera cambiare insieme alle altre donne, non mi fermo
e guardo avanti, sempre.

Rocchina Pace

freccia

Imprenditrice nel settore agroalimentare. Sono convinta che le donne hanno quella marcia in più, sono capaci di lanciare il cuore oltre l’ostacolo perche abituate ad affrontare le sfide e le sollecitazioni di un mondo ancora troppo abitato da soli uomini. Per me la caparbietà è la voce del coraggio che tutti noi abbiamo dentro, perché nel mondo dell’imprenditoria femminile, dove non esiste un libro su cui studiare per diventare bravi, la perseveranza e la capacità di vestire i panni degli altri sono le armi vincenti.

Maria Carmela Padula

freccia

Biologa Nutrizionista e Ricercatrice. Expertise principali: Nutrizione di genere, nutrizione in condizioni patologiche. Autrice/Coautrice di 22 lavori su riviste scientifiche internazionali peer-reviewed nell'ambito dell'immunogenetica.

Referente: Simona Bonito

COMITATO PROMOTORE

freccia

Donatella Caniani

freccia

Laureata in Ingegneria Civile, nel 2004 consegue il Dottorato di Ricerca in Metodi e Tecnologie per il Monitoraggio Ambientale. Dal 2018 è professoressa associata di Ingegneria Sanitaria-Ambientale presso l’Università della Basilicata. È componente del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Ingegneria per l’innovazione e losviluppo sostenibile nonché di diversi organi di governo dell’Ateneo tra i quali il Gruppo di Coordinamento per la redazione del Bilancio di Genere.
È coautrice di circa 100 pubblicazioni edite su riviste scientifiche internazionali, volumi ed atti di convegni. È revisore per riviste scientifiche internazionali e per il MIUR.

Cinzia Marroccoli

freccia

Psicologa esperta di violenza di genere. Presidente dell'Associazione Telefono Donna- Centro Antiviolenza e Casa Rifugio "Casa delle Donne Ester Scardaccione".

Ivana Pipponzi

freccia

Avvocata esperta in diritto di famiglia, diritto antidiscriminatorio ed equal gender.
Attuale sono Consigliera regionale di parità della Basilicata.

Morena Rapolla

freccia

Avvocata esperta in Diritto Antidiscriminatorio, Diritto delle Famiglie, Tutela dei Diritti Umani.
Sono autrice di pubblicazioni giuridiche.

Enza Tolla

freccia

Laureata in Architettura. Svolge attività didattica e di ricerca presso la Scuola di Ingegneria dell’Università degli studi della Basilicata. È professoressa incaricata dei corsi di Disegno Edile, Disegno dell’Architettura e Disegno e Rilievo dell’Architettura presso la Facoltà di Ingegneria nel corso di studi di Ingegneria Civile e di Ingegneria Edile Architettura. Attualmente è professoressa aggregata di Disegno presso la Scuola di Ingegneria nel corso di studi di Ingegneria Civile Ambientale. Si è occupata, inoltre, dell'analisi del patrimonio cartografico-storico della Basilicata. Oltre all’attività accademica si occupa di alcune delle attività legate al gruppo imprenditoriale della propria famiglia, svolgendo il ruolo di Direttore Tecnico e di coordinatrice.

SEDE

Via Mazzini, 51
85100 Potenza