Seguici su Facebook > Instagram > YouTube

BARI

In un momento di distanze fisiche abbiamo riscoperto il senso della condivisione.
È così che spoglie di tutto il superfluo e vestite solo di competenze, esperienze e obiettivi, ci siamo annodate in un’unica forza, divenendo anche noi Bari Città per le Donne.
Vogliamo sentirci più parte e partecipi di una città, la nostra, che sta cambiando, crescendo,
migliorando. Vogliamo contribuire attivamente a innescare dinamiche che generano più opportunità e parità per le donne. Siamo donne in movimento alla ricerca di un posto più a nostra dimensione, nel quale fermarci, perché per noi la felicità è una casa in cui restare.
Vogliamo sentirci a casa nella nostra città.

Leggi il ManifestoSottoscrivi il Manifesto



FONDATRICI

Stefania Girone

freccia

Sono una donna che vive di passioni ed emozioni. Amo viaggiare e spesso mi piace
farlo anche attraverso le pagine di un buon libro. Adoro cucinare e fortunatamente mi
riesce anche bene. Pratico sport da quando ne ho ricordo.
Ho un’alta formazione post-laurea (dottorato e post-dottorato) nel campo
demografico e statistico-economico, avvalorata da un’intensa esperienza svolta in
alcuni paesi europei ed extra europei presso Università ed Enti di Ricerca. Ho
coordinato e sono stata membro di progetti scientifici a rilevanza nazionale ed
internazionale. Attualmente, oltre al ruolo di docente/ricercatrice esercito anche
l’attività di consulenza presso la Camera dei Deputati del Parlamento Italiano. Sono
autrice di 66 numerose pubblicazioni scientifiche, in riviste scientifiche, volumi e
report, scrivendo anche di “Fecondità”. Parlo regolarmente quattro lingue: italiano,
inglese, francese e spagnolo. Sono socia oltre che di società scientifiche anche della
Fidapa BPW Italy (Sezione di Bari) e dell’Associazione La Forza delle Donne,
nell’ambito delle quali ho partecipato attivamente alle attività organizzate in tema di
parità di genere, sostenendo con forza il concetto secondo il quale la difesa migliore
che una donna possa avere è il coraggio...il coraggio di dire “Basta”...alla
violenza, alla disparità salariale, alla mancanza di opportunità, ad una vita di soli
sacrifici e rinunce.

Roberta De Siati

freccia

Sono un’avvocata che si è innamorata della materia antidiscriminatoria di genere
quando ha iniziato a lavorare oltre vent’anni fa e non ha più smesso di appassionarsi
tanto che, tutt’ora, difendo le donne vittime di discriminazioni di genere sul lavoro
anche con le Consigliere di Parità della mia Regione, la Puglia. La mia ottica nel
percorso paritario è quella di impegnarmi nel sostenere il lavoro delle donne per
consentire la conciliazione dei tempi della vita di donne e uomini. Penso che la
conciliazione dei tempi darà la possibilità a noi donne di realizzarci lavorativamente,
di non essere più vittime di violenza, di partecipare alla vita politica e, non ultimo, di
godere del tempo libero per noi stesse, risorsa scarsa, per vivere attivamente l’arte, lo
sport, la cultura e in generale le nostre passioni senza sentirci in colpa nei confronti
dei nostri cari.
Sono sposata con un marito che giocoforza ha compreso cosa sia la parità, ho una
figlia che è la ragione della mia vita, amo i gatti, mi piace scrivere e praticare lo
sport.
Sono stata componente del Comitato pari Opportunità degli Avvocati di Bari dal
2000 rivestendo varie cariche fino a Presidente, intanto sono diventata Cassazionista
e successivamente Consigliera dell’Ordine degli Avvocati di Bari, infine,
componente della Commissione Pari Opportunità della Regione Puglia.

Manuela Martignano

freccia

Ho una laurea triennale in cinema al DAMS di Bologna con una tesi sulla crisi
dell’esercizio cinematografico. Mi sono specializzazione in Scienze dello Spettacolo
con una tesi sull’Audience Development. Da sempre interessata alle dinamiche di
accesso alla cultura, da dieci anni lavoro nel mondo della musica occupandomi sia di
comunicazione che di supporto alle attività di management e produzione. Socia di
Doc Servizi, attualmente collaboro con l'agenzia di booking e management OTR e
faccio parte dei promotori de La Musica Che Gira, associazione che si sta occupando
di sensibilizzazione e mobilitazione sul tema della crisi che il settore culturale sta
affrontando a seguito della pandemia. Ho sempre affrontato la parità di genere con
pragmatismo e spontaneità, perché non ho mai dovuto compiere nessuno sforzo per
sostenere le donne e valorizzarne le incredibili qualità, avendo la fortuna di lavorare
da sempre con tantissime di loro. Sono felice di potermi impegnare in un percorso
che permetta a tutti di riconoscere il talento e il valore che portiamo in ogni cosa che
facciamo.

Cinzia Montemurro

freccia

Sono mamma di due bambine e docente universitario di genetica agraria. Mi occupo
di biotecnologie vegetali applicate a piante come l'olivo, la vite e i cereali. Sono una
fervida sostenitrice del lavoro femminile e della conciliazione lavoro/famiglia. Mi
piace il buon vino ed il buon cibo, il cui interesse cerco di introdurre nelle mie
ricerche scientifiche, con un occhio particolare al benessere femminile. Sono autrice
di oltre 65 pubblicazioni riportate su banca dati Scopus.

Referente BAxD: Stefania Girone

COMITATO PROMOTORE

freccia

Angela Angelastro

freccia

Lorem

Monica Boezio

freccia

Lorem

Elisabetta Cassizzi

freccia

Lorem

Roberta Caragnano

freccia

Lorem

Simona Giordano

freccia

Lorem

Giulia Gozellino

freccia

Lorem

Anna Losurdo

freccia

Lorem

Alessia Marconcini

freccia

Lorem

Patti Morelli

freccia

Lorem

Alessandra Ricupero

freccia

Lorem

Francesca Taranto

freccia

Lorem